0086-28-85540220
Home > Templi e Monasteri Tibetani
Monastero di Jokhang
Il Più Antico Edificio della Città di Lhasa

"Jokhang" che significa "santuario del Buddha", situato nel centro della città vecchia di Lhasa, è un tempio della setta Gelug del buddismo tibetano. Ha una storia di 1300 anni e vanta la posizione più alta del buddismo tibetano, ed è il centro spirituale del Tibet e la destinazione più santa dei pellegrini tibetani.

Nel dicembre 1994, il Palazzo Potala è stato inserito nella lista del patrimonio culturale mondiale dall'UNESCO. Nel 2000 e nel 2001, il Tempio Jokhang e Norbulingka sono stati inclusi nella lista del patrimonio culturale mondiale come integratori.

La costruzione del Monastero di Jokhang iniziò nel periodo di massimo splendore del Regno del Tubo nel settimo secolo, precisamente nel 647 del re tibetano Songtsan Gambo Regime, e il suo tempo di costruzione dura 3 anni. Si dice che il suo scopo di costruzione sia quello di adorare una statua, vale a dire l'immagine del corpo di 8 anni di Shakyamuni, che è stata portata da Katmandu per il re Songtsan Gambo per ammogliasi la principessa Bhrikuti del Nepal. Dopo il completamento del Monastero di Jokhang, i governi delle dinastie Yuan (1206-1368), Ming (1368-1644) e Qing (1644-1911) lo avevano riparato e ampliato, quindi ha la scala attuale.

Il Monastero di Jokhang sta costruendo nel periodo più glorioso di Tubo in Tibet ed è la prima struttura in legno e terra del Tibet e ha creato il modello architettonico del monastero tibetano. Integrando lo stile di costruzione del Tibet, della dinastia Tang, del Nepal e dell'India, il Monastero di Jokhang è stato l'eterno esempio di architettura religiosa tibetana. Il tetto dorato e il set di staffe dell'intero edificio sono in tipico stile Han. Inoltre, il barbacane e le travi sono in stile tibetano.

La disposizione del Monastero di Jokhang è diversa dai templi buddisti nelle aree Han-cinesi. Con le sale laterali su entrambi i lati, la sala principale, "Jokang", da est a ovest ed è alta quattro piani. La struttura del layout riproduce il modello ideale dell'universo del Mandala del buddismo. La statua del Buddha Sakyamuni custodita in questo tempio è anche conosciuta come Jowo Sakyamuni che è un'immagine corporea di 12 anni di Sakyamuni portata dalla principessa Wencheng della dinastia Tang, quando la principessa Wencheng sposò il re tibetano Songtsen Gampo. Quindi qui è diventato il nucleo del tempio di Jokhang e la destinazione finale dei fedeli buddisti tibetani.

Le figure di Shakyamuni furono create secondo la stessa immagine Shakyamuni quando Shakyamuni era vivo. Dopo che l'immagine si è formata, i discepoli hanno avuto la fortuna di invitare il Buddha Shakyamuni a benedire la propria statua di Buddha. Il valore della statua non è solo per il suo valore storico e le reliquie culturali, ma anche perché la statua non è diversa dal Buddha stesso 2500 anni fa. Ci sono solo tre statue di Buddha di Sakyamuni nel mondo, perché Sakyamuni, il fondatore del buddismo, si è opposto al culto dell'idolo e non ha consacrato e adorato le statue. Alla fine della sua vita, Sakyamuni accettò di realizzare statue di se stesso in tre periodi diversi della sua vita e dipinse personalmente le statue. Tra queste tre statue di Buddha, la statua in bronzo dorato di Shakyamuni, che era il principe quando aveva 12 anni, è la più raffinata e nobile. Questa statua entrò in Cina dall'antica India e fu portata in Tibet dalla principessa Wencheng della dinastia Tang. La statua di Sakyamuni, aveva12 anni, è stata venerata nel tempio di Jokhang fino ad ora.

Ci sono molte sale buddiste nel tempio, tra cui la sala Sakyamuni, l'ottava sala dei maestri di medicina, la sala delle mille mani e dei mille occhi Guanyin, la sala Maitreya, la sala principale di Tsongkhapa, la sala Songtsan Gambo e la sala dei re tibetani. Il tempio ha varie meravigliose sculture in legno e murales e murales tibetani lunghi quasi mille metri "La principessa Wencheng che entra nel Tibet" e "Costruire il tempio di Jokhang". Ci sono 103 animali striscianti intagliati nel legno e leoni umani con la faccia dell'uomo e il corpo del leone sotto la grondaia del secondo e terzo piano nella sala principale.

Un cerchio attorno alla sala Sakyamuni al centro del tempio di Jokhang si chiama "Nangkhor", e un cerchio attorno al muro esterno del tempio di Jokhang si chiama "Barkhor", e la strada fuori dal tempio di Jokhang si chiama "Barkhor Street", incentrato sul Tempio di Jokhang, un grande cerchio che comprende il Palazzo del Potala, lo Yaowang Shan (Monte dei Maestri della Medicina) e il Monastero di Ramoche si chiama "Linkhor". Questi tre anelli dall'interno verso l'esterno sono le vie di pellegrinaggio del popolo tibetano.

L'incenso brucia davanti al tempio per tutto il giorno, ei credenti si inchinano e adorano devotamente sul terreno di pietra blu davanti alla porta e lasciano profondi moulage che sono uguali alla loro lunghezza corporea. Migliaia di lampade al burro sono sempre luminose, lasciando tracce di tempo e pellegrini.

Dal tetto d'oro del tempio di Jokhang, puoi vedere la piazza del tempio di Jokhang. Sul lato destro si trova il Palazzo Potala sulla collina e il salice nelle vicinanze è "Princess Willow". Secondo la leggenda, fu piantato dalla principessa Wencheng.

Entrando nella piccola piazza di fronte al Tempio di Jokhang, è possibile vedere l'intera immagine del Tempio di Jokhang. La prima vista che appare negli occhi sono due monumenti di pietra circondati da una recinzione. A sud si trova il Monumento dell'Alleanza Tang-Tubo, alto 3,42 metri, largo 0,82 metri e spesso 0,35 metri. Incisa con caratteri tibetani e cinesi nel periodo della dinastia Tang (823 d.C.) a Changqing, è una testimonianza storica dell'unità e dell'amicizia tra i due principali gruppi etnici, la nazionalità Han e la nazionalità tibetana.

Pensiamo che otterrai il tuo viaggio preferito in Tibet qui. Certo, possiamo pianificare il tuo viaggio privato secondo questi viggi del Tibet e le serie dell'escursionismo del Tibet, abbiamo solo bisogno di un'idea approssimativa dei tuoi interessi, desideri, richieste...
I viaggi su misura di Greatway sono realizzati con cura per offrire avventure ed escursioni culturali e naturali personalizzati in Tibet, Cina. Creiamo esperienze straordinarie e arricchenti solo per te.