Home > Viaggio in Tibet e in Altre Città Cinesi
15 Giorni di Viaggio Privato Chengdu – Leshan – Emei Shan – Chengdu – Sanxingdui – Jiangyou - Pingwu - Jiuzhaigou – Huanglong – Songpan – Maoxian - Taoping – Wolong – Dujiangyan – Qingchengshan - Chengdu – Lhasa – Yamdrok – Gyantse – Shigatse – Lhasa
Arriviamo a Chengdu, la capitale della provincia del Sichuan, la città natale di Panda. Qui scopriamo il Grande Buddha di Leshan, il Monte buddista Emeishan, l'alta cultura di Sanxingdui, Taoping Daorf della minoranza di Qiang, i panda a Wolong, l'antico sistema di irrigazione Dujiangyan e la montagna daoista Qingchengshan.In questo viaggio, sono in programma due dei più bei parchi nazionali della Cina: Jiuzhaigou (patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 1992) e Huanglong (patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 1992) mostrano i magnifici scenari montani dei Monti Minshan nella provincia settentrionale del Sichuan. Lo scenario di acque cristalline, innumerevoli laghi di montagna, torrenti e cascate impetuose, vegetazione lussureggiante, popolata da animali esotici, le aspre vette - è così irreale bello - è Jiuzhaigou. A causa del suo paesaggio carsico spettacolare e mozzafiato con innumerevoli travertini, il Parco Nazionale Huanglong è famoso nel mondo.

In aereo raggiungiamo la città santa di Lhasa sul tetto del mondo. A Lhasa - la capitale del Tibet - hai due giorni per le attrazioni: Potala, Jokhang, Norblinka e Sera. E dal monastero di Parla Lupu godremo della magnifica vista del Palazzo Potala. Potremmo girare intorno al monastero più sacro tibetano Jokhang con i pellegrini, che provengono da tutto il Tibet e dalle aree culturali tibetane di Kham-Amdo delle province del Sichuan, del Qinghai, del Gansu e dello Yunnan. Molti pie tibetani misurano la lunghezza del mercato di Barkhor con la lunghezza del loro corpo.

Sulla strada panoramica per Gyantse e Shigatse vivremo il magnifico scenario, passeremo accanto al lago turchese Yamdrok e attraverseremo i passi Kamba La (4.794 m) e Karo La (5.010 m). Quindi visita la singolare pagoda di Kumbum a Gyantse e il Monastero Tashilunpo a Shigatse.
Highlights
Punti Salienti del Sichuan e del Tibet
Giorno
1

Arrivo a Chengdu

Città Natale di panda. Kuanzhai Xiangzi, bevi il tè nel Parco del Popolo

Al mattino arrivo a Chengdu, la capitale della provincia del Sichuan, città natale del panda gigante. Prelievo dalla guida locale in aeroporto e poi trasferimento nell'albergo. Nel pomeriggio passeggia nel bellissimo vecchio blocco di Chengdu - Viottolo Largo e Viottolo Stretto (Kuan Xiangzi e Zhai Xiangzi), le reliquie della guarnigione manchuriana dal 1718 e sono costituite da 3 corsie parallele con le vecchie case classiche, che sono uniche nel sud della Cina proprio come lo stile architettonico cinese settentrionale presentato da Hutong. Dopo un'attenta ristrutturazione nel giugno 2008, i pub, le case da tè, i ristoranti e le pensioni sono concentrati qui e in pochissimo tempo diventa la "capitale del tempo libero Chengdu". Una passeggiata qui ti dà una prima impressione della "città dei mocassini". Quindi visita il Parco del Popolo nel centro della città, quindi puoi sederti in una vecchia casa da tè e goderti il ​​tuo tè in una ciotola coperta in un ambiente confortevole con sedia di bambù e tavolo di bambù. La cultura del tè di Chengdu è ben nota in tutta la Cina.

Pernottamento nell'albergo 4 * Xinliang
Giorno
2

Chengdu - Leshan - Emei Shan

Visita il Grand Buddha nel tempio di Lingyun, in barca sul fiume Minjiang. Visita il convento Fuhu Si

In mattinata partenza per Leshan. Lungo la strada goditi il ​​bellissimo paesaggio di campagna delle pianure occidentali di Chengdu durante circa due ore di guida in autostrada. All'arrivo a Leshan, visita il Grande Buddha nel tempio di Lingyun. Il grande Buddha fu completato nell'803 della dinastia Tang dopo la costruzione di 90 anni e gode della fama della più grande scultura di pietra seduta al mondo con un'altezza di 71 metri. Scolpita sulla parete della scogliera, la scultura è ben progettata con un equilibrio perfetto e un efficace sistema di drenaggio dell'acqua. Dopo aver visitato il Tempio Lingyun e il Grand Buddha, imbarcatevi sul fiume Minjiang per vedere il sito frontale del Grand Buddha e il "Buddha dormiente nascosto". Successivamente dirigiti verso il Monte. Emei, il principale luogo rituale di Samantabhadra Bodhisattva (Puxian Pusa) e una delle quattro montagne buddiste più celebri della Cina. Visita il convento Fuhu Si ai piedi del Monte. Emei.197 km2 ore 43 minuti

Pernottamento nell'albergo 4 * Hengmai
Colazione
Giorno
3

Emei Shan - Chengdu

Visita il vertice d'oro del Monte Emeishan

Al mattino presto prendi l'autobus turistico per la stazione degli autobus di Leidongping lungo la strada di montagna a zig-zag di 52 chilometri. All'arrivo, prendere la funivia per il vertice d'oro che si trova ad un'altitudine di 3099 metri. Se il tempo è bello, scoprirai che la tua visione si allarga; le onde verdeggianti della foresta si propagano lungo la montagna; Fiume Min, Fiume Qingyi e Fiume Dadu sono come tre pezzi di seta; Mt. Daxue e Mt. Gongga sembra allungarsi all'orizzonte; il sole emerge con tutti i raggi luccicanti attraverso la nuvola impennata. Abbastanza fortunato, la luce buddista è disponibile per vedere. Visita il tempio di Huazang Si e la statua d'oro di Samantabhadra Bodhisattva (Puxian Pusa). Quindi prendi la funivia e l'autobus turistico fino al Tempio Wannian per goderti la famosa scultura del Bodhisattva Samantabhadra che cavalca il suo elefante bianco. Fai un'escursione sui vecchi gradini di pietra scendendo attraverso il padiglione Qingyin (Clear Sounds Pavilion) fino al One-Thread-Sky e alla stazione degli autobus di Wuxiangang, quindi fatti salire per scendere dalla montagna e tornare a Chengdu.

159 km
2 ore 1 minuto
Pernottamento nell'albergo 4 * Xinliang
Colazione
Giorno
4

Chengdu - Sanxingdui - Jiangyou

Visita il Museo Sanxingdui

Guida al Museo Sanxingdui a Guanghan, a circa 40 km a nord di Chengdu e appena installato nell'angolo nord-est delle famose rovine di Sanxingdui. La rovina quasi quadrata copre un'area di 12 chilometri quadrati ed è protetta da un fiume sul lato settentrionale e da una cinta muraria sugli altri lati. Era la cultura Sanxingdui nel periodo dal 2800 all'800 a.C. Sanxingdui è uno dei più antichi insediamenti coltivati dell'umanità ed è una delle scoperte archeologiche più importanti del 20° secolo. Inaugurato nell'ottobre 1997, il museo Sanxingdui, moderno e informativo, espone oltre 1.000 opere di scavo di oro, bronzo, giada, argilla e pietra e avorio. Ma i più belli, sorprendenti e misteriosi sono i bronzi, soprattutto enormi maschere di bronzo e una scultura in bronzo più grande della vita - sono così strani e con le loro grandi orecchie e occhi e il naso a ponte alto sembrano completamente diversi dai già noti cinesi opere d'arte! Apparentemente, la cultura Sanxingdui padroneggiava sia l'arte della tecnica del bronzo che l'estetica senza precedenti. Questo sito è riconosciuto come uno dei resti antichi più importanti al mondo per le sue vaste dimensioni, il lungo periodo e i contenuti culturali arricchiti. Il singolare Museo Sanxingdui è un buon posto per esplorare la misteriosa antica cultura e storia Shu. Nel pomeriggio raggiungi Jiangyou.

209 km
2 ore 51 minuti
Pernottamento nell'albergo internazionale 4 * Jiangyou
Colazione
Giorno
5

Jiangyou - Pingwu - Jiuzhaigou

Visita Bao'en Si Temple a Pingwu

Guida a Jiuzhaigou. Sulla strada visita il tempio Bao'en Si di Pingwu, un complesso buddista del XV secolo ben conservato, costruito da Wang Xi, un capo locale, tra il 1440 e il 1446 durante il regno dell'Imperatore Yingzong (1427-1464) nel Ming Dinastia (1368-1644). I dipinti murali, le sculture e altri dettagli ornamentali furono completati nel 1460. Queste aggiunte ornamentali, come la scultura, la pittura e i murali del periodo Ming, l'Avalokitesvara in legno e il deposito del sutra sono capolavori del periodo. Il complesso è molto ben conservato e un grande successo nell'architettura religiosa di Ming.

303 km
5 ore 54 minuti
Pernottamento a 4 * Jiuzhai Resort Hotel
Colazione
Giorno
6

Jiuzhaigou

Giro turistico e passeggiate nel parco naturale di Jiuzhaigou

Nella Cina occidentale, nel nord della provincia del Sichuan, tra il bacino del Sichuan e il ai piedi orientali dell'altopiano del Qinghai-Tibet si trova Jiuzhaigou, la valle dei Nove villaggi. Nel mezzo delle magnifiche montagne dei Monti Minshan, Jiuzhaigou si estende per 50 chilometri e copre una superficie totale di 720 chilometri quadrati ad un'altitudine compresa tra 1900 e 3100 metri. La valle dei Nove villaggi comprende due fiumi di montagna, che si fondono nel mezzo dell'area a forma di Y e formano quindi una catena di innumerevoli laghi, che si intrecciano come perle. Secondo una storia tradizionale, un dio della montagna tibetana si innamorò di una dea e un giorno le regalò uno specchio prezioso, lucidato brillantemente con vento e nuvole. Ma lo specchio le sfuggì di mano, frantumandosi e precipitando nella valle, dove i 108 pezzi di frammenti si trasformarono in laghi di montagna cristallini che brillavano di un blu brillante o blu scuro, turchese e verde. Ci sono ruscelli e cascate lussureggianti ovunque, magnifici boschi di bambù e boschi misti di latifoglie e conifere, cime innevate e pittoreschi villaggi tibetani. Il Parco Naturale Jiuzhaigou è stato protetto dall'UNESCO come Patrimonio dell'Umanità nel 1992. Con l'aiuto degli autobus ambientali del Parco Nazionale, che viaggiano tra le aree panoramiche, si ha una fantastica vista di Jiuzhaigou.

Pernottamento presso il Jiuzhai Resort Hotel 4 *
Colazione
Giorno
7

Jiuzhaigou - Huanglong - Songpan - Maoxian

Passeggiate e visite turistiche nel parco nazionale Huanglong. Antica Città Songpan

Non lontano dal Parco Nazionale Jiuzhaigou (128 km di distanza), sulla catena montuosa meridionale dei Monti Min, si trova il Parco Nazionale Huanglong (dal 1992 patrimonio mondiale dell'UNESCO). L'attrazione principale del Parco Nazionale Huanglong è la Valle Huanglong, lunga 3,5 km, ad un'altitudine compresa tra 3100 e 3600 metri e con innumerevoli travertini. L'acqua, che origina dalle cime innevate e si fa irresistibilmente strada nella valle, nel tempo ha creato un paesaggio carsico spettacolare e mozzafiato con innumerevoli piscine o stagni terrazzati, spesso brillanti in blu, turchese e verde. Che corre da sud a nord, la valle si trova sotto la vetta principale innevata dei Monti Minshan - Xuebaoding (5588 m). La Giallo Drago Valle, secondo la traduzione della Huanglong Valle, presumibilmente possedeva il suo grande nome dal monastero Huanglongsi, che si trova nella parte alta della valle ed è originariamente un monastero taoista della dinastia Ming (1368-1644). Quando viene visto da lontano, un drago giallo e squamoso si snoda in mezzo a lussureggianti foreste verso la valle. Benvenuti in un magnifico paesaggio naturale cinese: la passerella in legno con numerose passeggiate in legno vi invita a fare un'escursione. Infine, riprendi la funivia.

342 km
6 ore 34 minuti
Pernottamento nell'albergo 3 * Fenghuangge
Colazione
Giorno
8

Maoxian - Taoping - Wolong - Dujiangyan

Villaggio di Taoping della minoranza di Qiang. Base di panda di Shenshuping nella riserva naturale di Wolong

Nelle magnifiche valli lungo l'alto fiume Min, pittoreschi villaggi della nazionalità Qiang con le loro caratteristiche case in pietra e le torri che colpiscono attirano gli occhi dei visitatori: belli, idilliaci, prominenti e mistici. I cittadini di Qiang sono discendenti di un antico gruppo etnico cinese. "Qiang" è un gruppo etnico storico della Cina, che è stato trovato su ossa di oracoli di 3000 anni fa. Nel corso del tempo, sono emersi documenti di altre nazionalità in Cina come Han (Han Chinese), Zang (Tibetan), Yi, Naxi, Bei, Hani e Lisu. Il loro stile di vita è la prova delle antiche tradizioni praticate. I villaggi con le case in pietra a forma di torre testimoniano il vantaggio di una vita di alto edificio, specialmente nell'epoca dei conflitti bellici. Sulla strada visitare il villaggio di Taoping Qiang. Il villaggio si trova nell'epicentro del grande terremoto del Sichuan il 12 maggio 2008 ed è stato gravemente danneggiato. Come parte del programma di ricostruzione, gli scalpellini e gli abitanti dei villaggi nazionali di Qiang hanno magistralmente restaurato il loro villaggio dai cumuli di macerie. Quindi guidare a Riseva Naturale Wolong, 52 km di lunghezza da est a ovest e 62 km di larghezza da sud a nord, e con l'intera superficie di 200.000 hm². È uno dei primi rovesci naturali della Cina che è stato valutato dalla rete delle zone di conservazione di "umanità e esseri viventi" dall'Organizzazione per l'educazione, la scienza e la cultura delle Nazioni Unite (UNESCO). La foresta vergine, la seconda foresta di cespugli e i boschetti di bambù sono molto verdi. Ci sono oltre 4.000 tipi di piante di alto livello, 24 di questi sono piante preziose, come il Gongtong (albero di colomba cinese), l'abete rosso cinese, il Lianxiang e così via. Ci sono più di 450 tipi di vertebre, 45 dei quali sono classificati come animali conservati focali nazionali, come panda gigante, scimmie dorate, antilopi, cervi dalla bocca bianca ecc. La bella scena naturale è tranquilla e isolata. Visita la base di panda di Shenshuping a Wolong, qui vivono circa 50 panda, è il più grande centro di allevamento di panda giganti, che integra ricerca scientifica, alimentazione, allevamento, riproduzione, addestramento per la natura selvaggia, ecc. Quindi guida a Dujiangyan. Se ti interessa, la sera passeggia intorno all'antico South Bridge (Nanqiao), un punto di riferimento di Dujiangyan.

237 km
4 ore e 45 minuti
Pernottamento all'Holiday Inn Express Dujiangyan Ancient Town
Colazione
Giorno
9

Dujiangyan - Qingcheng Shan - Chengdu

Antica Sistema dell'Irrigazione Dujiangyan. Passeggiate e visite turistiche al Monte Taoista. Qingchengshan

In mattinata visita al sistema di irrigazione Dujiangyan, costruito intorno al 250 a.C.da Li Bin, governatore della prefettura di Shu nello stato di Qin. Il grande progetto funziona ancora bene oggi dopo oltre duemila anni di funzione, che non solo pone fine al disastro idrico per la popolazione locale, ma rende anche la pianura di Chengdu "la terra dell'abbondanza". Durante la visita ai lavori di conservazione dell'acqua, potresti scoprire che i metodi per imbrigliare il fiume utilizzati dagli antichi sono così semplici ma utili. Nel 2000, Dujiangyan è diventato un sito del patrimonio mondiale dell'Unesco. E visiteremo anche il Tempio dei Due Re (Erwang Miao), Anlan Cable Bridge, Fish Mouth Water-Dividing Dam (Yuzui). Goditi la vista panoramica del sistema di irrigazione Dujiangyan dal padiglione Qinyan. Successivamente guidare per visitare il Monte. Qingcheng. Nella mitologia taoista, fu il sito degli studi dell'Imperatore Giallo con Ning Fengzhi. Come centro della religione daoista divenne sede di molti templi. Fai un'escursione per visitare il tempio di Shangqing Gong e procedere per visitare la Torre di Laojunge. Quindi prendere la funivia fino ai piedi della montagna. Successivamente rientro a Chengdu.

98 km
2 ore 11 minuti
Pernottamento nell'albergo 4 * Xinliang
Colazione
Giorno
10

Chengdu - Lhasa

Benvenuti a Lhasa - il tetto del mondo. Visita il convento Ani Sangkhung

Al mattino presto trasferimento all'aeroporto e volo (CA4445 0825/1050) nella città santa di Lhasa, la capitale del Tibet (3.650 m). All'arrivo all'aeroporto di Gonggar, pick up e trasferimento nell'albergo. Nel pomeriggio, visita al convento Ani Sangkhung. "Ani" significa suora e "Sangkhung" è una grotta di meditazione. Il convento Ani Sangkhung fu fondato nel 15° secolo da un discepolo di Tsongkapa. Si trova nel centro storico vicino a Jokhang. Oggi vivono circa 100 suore. Il monastero ha allestito una sala di preghiera, un dormitorio, una cucina, ecc. Le suore piantano molte piante, quindi il monastero sembra un giardino.

Pernottamento nell'albergo 3 * Yak
Colazione
Giorno
11

Lhasa

Palazzo Potala - punto di riferimento di Lhasa, Jokhang e Strada Barkhor

In mattinata visita a Potala che fu originariamente costruita nel 637 da Songtsen Gampo, il primo re del Tibet unito, e successivamente ampliato e servito come residenza invernale dei Dalai Lamas, nonché nesso politico-religioso del Tibet tradizionale. Le folle di pellegrini, innumerevoli magnifici murali, statue buddiste, scritture e tesori rari creano nel complesso un'atmosfera densa di arte religiosa e che colpisce ogni visitatore. Nel pomeriggio visita al Monastero Jokhang, il centro del buddismo tibetano e la terra sacra dei seguaci buddisti, dove migliaia di pellegrini vengono per il culto ogni giorno. Il tempio, costruito nel 647, è la prima struttura in legno e muratura ancora esistente in Tibet. Cammina sulla via Barkhor che circonda Jokhang, un grande mercato libero con le sue prolifiche bancarelle per la vendita di specialità locali.

Pernottamento nell'albergo 3 * Yak
Colazione
Giorno
12

Lhasa

Vista panoramica su Potala, Norbulingka, dibattito a Sera

Al mattino visita al Monastero della Grotta di Parla Lupu, situato sulle pendici del monte Yaowang, fu costruito nel VII secolo. È alto 22 metri e da qui si può avere una meravigliosa vista panoramica sul palazzo Potala. Successivamente visita Norbulinka, la residenza estiva dei Dalai Lamas. Nel pomeriggio visita al Monastero Sera, che è stato creato nel 1419 ed è sempre stato un importante seminario buddista. È anche uno dei sei principali monasteri del Gelugpa. Poiché la rosa viene piantata ovunque nel monastero, viene anche chiamata "la corte della rosa selvatica". Oggi ci sono ancora 200 lama. Hai l'opportunità di sperimentare i "dibattiti sulle scritture buddiste" dei famosi monaci. I dibattiti pubblici religiosi fanno parte dell'educazione dei monaci.

Pernottamento nell'albergo 3 * Yak
Colazione
Giorno
13

Lhasa - Gyantse - Shigatse

Karo La Pass e ghiacciaio, Lago sacro Yamdrok, Palkhor con Pagoda Kumbum

Attendo con ansia un mondo di montagna mozzafiato! Oggi percorrerai diversi passaggi per Gyantse (260 km). Nel punto più alto del viaggio (Passo del Karo a 5,010 m) si trova il ghiacciaio di Noejin Kangsa (7.223 m) durante il viaggio. Sulla strada per il terzo lago sacro più grande del Tibet - Yamdrok, puoi scattare alcune foto fantastiche. All'arrivo a Gyantse visiterai il Monastero Palkhor e l'imponente pagoda di Kumbum. Quindi guidare a Shigatse, la seconda città più grande del Tibet.

356 km
6 ore 41 minuti
Pernottamento nell'albergo 4 * Mulunlazong
Colazione
Giorno
14

Shigatse - Lhasa

Monastero Tashilunpo a Shigatse, manifattura tradizionale per bastoncini di incenso tibetano

A Shigatse visitare il Monastero Tashilunpo. Tashilunpo è uno dei sei principali monasteri del Gelugpa. Shigatse era la sede di Pantschen Lama. Il monastero ospita una gigantesca statua del Buddha Maitreya, la più grande statua dorata di Maitreya (Buddha del futuro) in Cina. Quindi tornare a Lhasa. Sulla strada visita una manifattura tradizionale per bastoncini di incenso tibetano nel piccolo villaggio di Tunba sul Fiume Yarlung Tsangpo.

273 km
4 ore 58 minuti
Pernottamento nell'albergo 3 * Yak
Colazione
Giorno
15

Lascia il Tibet

Viaggia alla prossima destinazione

Trasferimento all'aeroporto o alla stazione ferroviaria, quindi partenza dal Tibet.
Colazione
Viaggio su misura

Questo viaggio può anche essere personalizzato, facci sapere la tua idea di viaggio: data del viaggio, durata, numero di viaggiatori, bambino (2 - 12 anni), bimbo (0 - 2 anni), altre destinazioni di viaggio, pasti, categoria di alloggio, boutique hotel, interessi speciali ...

Saluto:

Click to change

Altri Programmi del Viaggio in Tibet e in Altre Città Cinesi
Incluso
Esclusa
Prezzo del Tour

Viaggio privato, grandi esperienze! Vi preghiamo di contattarci per la vostra offerta di viaggio su misura.

Attraverso i privati viaggi in Tibet Cina, puoi decidere quando, dove e come andare in viaggio da solo. Inoltre, puoi scegliere la durata del viaggio e con chi andare.

Informazione
Albego, programma, itinerario billige cosplay kostüme e volo sono soggetti a modifiche con preavviso.
Immagini di più
Kuanzhai Xiangzi | Foto da Liu Bin
Sanxingdui Museum | Foto da Liu Bin
Sanxingdui Museum | Foto da Liu Bin
Jiuzhaigou | Foto da Wang Ning
Jiuzhaigou
Huanglong Park
Huanglong Park
Pandas in Wolong | Foto da Liu Bin
Qingcheng Shan | Foto da Liu Bin
Qingcheng Shan | Foto da Liu Bin
Barkhor Street | Foto da Liu Bin
Barkhor Street | Foto da Liu Bin
Jokhang Monastery | Foto da Liu Bin
Potala Palace | Foto da Liu Bin
Norbulinka | Foto da Liu Bin
Debate in Sera Monastery | Foto da Liu Bin
Yamdrok Lake | Foto da Liu Bin
Karola Glacier | Foto da Liu Bin
Palkhor Monastery | Foto da Liu Bin
Palkhor Monastery | Foto da Liu Bin