Home > Viaggio in Self Drive in Tibet con il Proprio Veicolo
23 Giorni di Viaggio Privato (Mongolia) - Erlianhaote – Ulangab – Great Wall at Badaling – Beijing - Datong – Taiyuan – Pingyao – Hancheng - Xian – Tianshui – Linxia – Xiahe – Tongren - Xining – Koko Kor – Chaka - Golmud – Tuotuohe – Yanshiping - Naqu – Nam Tso – Lhasa - Yamdrok – Gyantse - Shigatse – Shegar – Rongbuk / Everest BC – Paiku Tso / Xixiabangma – Kyirong – (Nepal)
Highlights
Viaggio del Self Drive dalla Mongolia Interna al Tibet
Giorno
1

Ingresso a Erlianhaote

Benvenuto in Cina

Oggi guida dalla Mongolia con il tuo veicolo e guida attraverso la dogana Erlianhaote (anche Ehrenhot) fino alla Mongolia interna, in Cina. Dopo aver completato le formalità per l'ingresso, guidare fino all'hotel.

Pernottamento a Erlianhaote
In Ehrenhot
In Ehrenhot
Foto da Li Chaojun
Giorno
2

Erlianhaote - Ulangab

Formalità per l'auto-guida in Cina

Ulteriori formalità pertinenti complete per la guida autonoma in Cina. Quindi guidare a Ulangab.

341 km
3 ore e 40 minuti
Pernottamento a Ulangab
Self Drive in China
Self Drive in China
Foto da Li Chaojun
Giorno
3

Ulangab - Badaling - Pechino

Fai un'escursione sulla Grande Muraglia a Badaling

Guidi a Pechino e cammini 2 o 3 ore sulla Grande Muraglia a Badaling. Costruito nel 1368 e restaurato nel 1983, la sezione locale della Grande Muraglia è particolarmente attraente: con le sue numerose torri di avvistamento, la Grande Muraglia si estende lungo una cresta in un paesaggio verde e delicatamente ondulato. La Grande Muraglia fu costruita contro gli intrusi della steppa che sono bellicosi e provengono dal nord. la Grande Muraglia fu continuamente ampliata e rafforzata nel tempo, tra cui caserme, torri di avvistamento e magazzini, che sembrano una fortezza.

352 km
5 ore e 50 minuti
Pernottamento a Pechino
Great Wall
Great Wall
Giorno
4

Pechino

Città Proibita (Gugong), Piazza Tiananmen, da Jingshan Park, con vista sulla Città Proibita

Passeggia in Piazza Tiananmen, che è probabilmente la più grande del suo genere al mondo. Poi vai a visitare la Città Proibita (Gugong) - il palazzo dell'imperatore, che fu costruito tra il 1406 e il 1420 con 9000 sale e sale, che conteneva molte preziose reliquie. Di fronte a sud e innalzato da una terrazza, il più grande palazzo del mondo rappresenta il potere supremo e gli imperatori di cui godevano durante le dinastie feudali e esemplifica gli elementi dell'architettura del palazzo. Quindi sali sulla "collina del carbone" (Meishan) del Parco Jingshan fiancheggiata da pini e cipressi, un bellissimo parco proprio di fronte alla porta nord del Palazzo Imperiale, per una magnifica vista della Città Proibita - un edificio di base rettangolare con tetti dorati in il centro di Pechino. Nel pomeriggio visita di Tiantan, un tempio imperiale. Costruito nel 1420 della dinastia Ming e ampliato nella dinastia Qing attualmente coprendo un'area di 273 ettari, il grande tempio servì come luogo sacrificale per gli imperatori del Ming e Qing per adorare il cielo, presentando gratitudine per il raccolto di questo anno e pregando per un altro buon raccolto l'anno prossimo. È il più grande e più importante di tutti i templi imperiali in Cina.

Pernottamento a Pechino
Colazione
Heaven Temple
Heaven Temple
Giorno
5

Pechino - Datong

Grotte di Yungang, Nove pareti del drago

Guidi a Datong nella provincia di Shanxi e visiti le grotte di Yungang. Molte opere d'arte che possono essere ammirate nelle grotte di Yungang risalgono al periodo dal 398 al 495 d.C. Costruito nella parte occidentale del centro di Datong, il monastero di Huayan è uno degli edifici religiosi ben conservati. Come scuola buddista, fu distrutta nel 1122 e presto ricostruita. Nel 15 ° secolo, fu diviso in Monastero inferiore e Monastero superiore. La parte est è insolita ed è una peculiarità architettonica della dinastia Liao (907-1125). Ci sono 18.000 volumi conservati nella sala principale della biblioteca. Alla fine visita il Muro dei Nove draghi.

347 km
5 ore e 16 minuti
Pernottamento a Datong
Yungang Grottoes
Yungang Grottoes
Giorno
6

Datong - Taiyuan - Pingyao

Tempio di Xuankong a Hunyuan

Guidi via Taiyuan - la capitale della provincia di Shanxi a Pingyao. Sulla strada visitare il Xuankong Si (tempio sospeso) di Hunyuan. Il tempio Xuankong si aggrappa al monte Cuiping ed è più alto della gola del drago d'oro. L'esempio eccellente rappresenta l'immaginazione cinese: le pareti di roccia posteriori di 10 piccole stanze sono state scavate per fare spazio alle 80 statue che sono fatte di bronzo, ferro, pietra e argilla. Le singole parti dell'edificio sono collegate da scale, ponti e scale e lunghe travi che sono ancorate nella roccia supportano il sistema. Situata nella zona settentrionale del bacino idrografico del fiume Giallo e sul bordo orientale dell'altopiano di Loess, la città vecchia di Pingyao si trova nella provincia dello Shanxi, nel nord della Cina, a 1.349 metri sul livello del mare. Con solo circa 30.000 persone e una superficie di 2,25 chilometri quadrati, è una piccola città secondo gli standard cinesi. Ma questa piccola città ha una lunga storia di oltre 2700 anni.

479 km
6 ore 51 minuti
Pernottamento a Pingyao
Hanging Temple
Hanging Temple
Foto da Zhang Yong
Giorno
7

Pingyao - Hancheng

Visita Pingyao Acient Town

Pingyao è stato inserito nella Lista del Patrimonio Mondiale dall'UNESCO nel 1997. Oggi Pingyao Acient Town è come un museo a cielo aperto per l'urbanistica e la società delle dinastie Ming e Qing: qui, le tradizionali case a schiera (Siheyuan) con i tetti grigi e gli edifici cinesi Han nel nord della Cina sono allineati con gli edifici commerciali, i templi e l'edificio dell'ex amministrazione distrettuale sulle 4 strade principali, 8 vicoli e altre 72 strade. I principi della mitologia cinese, l'estetica e il concetto confuciano di ordine sociale sono stati riflessi architettonicamente dalle sue forme, strutture, disposizione e colori. A volte, il museo sembra essere nell'era imperiale dell'antica Cina. Visita Pingyao Ancient Town e fai una passeggiata sul muro della città al mattino. Nel pomeriggio proseguimento per Hancheng, una vecchia città sul fiume Giallo (Huanghe) nella provincia dello Shaanxi.

295 km
4 ore 32 minuti
Pernottamento a Hancheng
Courtyard of Family Qiao
Courtyard of Family Qiao
Giorno
8

Hancheng - Xian

Città antica di Hancheng, antiche residenze nel villaggio di Dangjia, tempio ancestrale di Simaqian

Passeggiata mattutina nella città antica di Hancheng e visita delle antiche residenze nel villaggio di Dangjiacun e del tempio ancestrale di Simaqian. Nel pomeriggio proseguimento per Xian, la capitale della provincia dello Shaanxi.

220 km
3 ore e 15 minuti
Pernottamento a Xian
Old City Wall of Xian
Old City Wall of Xian
Giorno
9

Xian

L'ottava meraviglia: esercito di terracotta, grande pagoda dell'oca selvatica, la cinta muraria cinese meglio conservata

L'attrazione principale di Xian è il famoso esercito di terracotta del primo imperatore della Cina Qin Shihuang (regnò dal 221 al 210 a.C.). Riuscì a raggiungere la Cina per la prima volta. I guardiani della sua tomba ti offrono una delle più grandi intuizioni nel mondo dell'antica Cina. Al mattino visita al Museo dei guerrieri di terracotta. Su questi pozzi è stato costruito un museo interno, che copre una superficie di 20.000 metri quadrati e mostra 8000 guerrieri di terracotta a grandezza naturale, circa 100 carri e 30.000 armi, un assemblaggio famoso come l'ottava meraviglia del mondo e un sito del patrimonio culturale mondiale . Inoltre, visita Da Yan Ta (Pagoda della Grande Oca Selvatica) che fu costruita dall'imperatore Li Zhi nel 650 d.C. Da non perdere la bicicletta sulle mura della città vecchia. Costruito tra il 1374 e il 1378, le mura della città hanno una lunghezza totale di 13,6 km ed è il sistema di difesa della città antica meglio conservato, più antico e più grande della Cina.

Pernottamento a Xian
Terracotta Army
Terracotta Army
Giorno
10

Xian - Tianshui

Guidare lungo la via della seta

Percorri la via della seta fino a Tianshui nella provincia di Gansu.

340 km
5 ore 19 minuti
Pernottamento a Tianshui
Giorno
11

Tianshui - Linxia

Grotte di Maijishan

Al mattino visiterai la Grotta Maijishan, una perla sull'antica via della seta, una delle quattro grotte conosciute in Cina. Nel pomeriggio proseguimento per Linxia.

342 km
4 ore 9 minuti
Pernottamento a Linxia
Maijishan Grottoes
Maijishan Grottoes
Giorno
12

Linxia - Xiahe - Tongren

Labrang Monastery. Monastero di Longwu, monastero di Wutun, arte tibetana del Rebgong a Tongren

Guidare sull'altopiano del Qinghai-Tibet. In primo luogo si raggiunge Xiahe, la capitale della Prefettura autonoma tibetana di Gannan (2900 m). A Xiahe, visiti il monastero di Labrang, il centro religioso più importante al confine nord-orientale della regione tibetana. Creato nel 1710 e come uno dei sei grandi monasteri nell'area tibetana, il monastero ha servito per secoli per collegare il lamaismo tibetano e mongolo. Quindi guida a Tongren e visita il monastero di Longwu (Rongwo) e il monastero di Wutun con l'arte tibetana del Rebgong a Tongren. L'arte del Rebgong è concentrata nel villaggio di Wutun nella contea di Tongren ed è mista di arte religiosa e arte popolare. I tibetani locali sono orgogliosi del monastero di Longwu perché ha 200 anni in più del monastero di Kumbum a Huangzhong. All'inizio della dinastia Yuan (1271-1368), fu costruito come un monastero della scuola Sakya. Il passaggio della dinastia dalla dinastia Ming (1368-1644) alla dinastia Qing (1644-1911), è stato sotto la scuola Gelukpa. Il monastero di Wutun della scuola Gelukpa è diventato anche il monastero della scuola Sakya.

211 km
3 ore 44 minuti
Pernottamento a Tongren
Labrang Monastery
Labrang Monastery
Giorno
13

Tongren - Xining (2295 m) - Koko Nor (3196 m) - Chaka (3059 m)

Grande moschea Dongguan, monastero di Kumbum, montagna sole-e-luna, lago Koko Nor

Al mattino partenza per Xining, la capitale della provincia del Qinghai. Quindi visiterai la loro Grande Moschea Dongguan, situata direttamente in Dongguan Street nel vecchio quartiere di Xining. Originariamente costruito nel XIV secolo durante la dinastia Ming, è stato distrutto e ricostruito più volte nel corso della storia, più recentemente negli anni '10. L'architettura riflette il carattere multiculturale della città: un tempio costruito nella tradizione Han-cinese combinato con elementi culturali islamici e tibetani. L'intero edificio copre un'area totale di 13.602 metri quadrati. E l'edificio principale, l'imponente sala di preghiera con circa 1102 mq offre posti a sedere per tremila credenti. Ovviamente, non può soddisfare le numerose preghiere - per la preghiera del venerdì (Jum'a) quasi diecimila credenti si riuniscono e trasformano l'enorme cortile e l'adiacente via Dongguan nell'area di preghiera, ovviamente con l'aiuto dell'amministrazione locale. Nel pomeriggio proseguimento per il monastero di Kumbum (Ta'er Si) della setta Gelukpa, costruito nel 1560 nella contea di Huangzhong e anche uno dei sei grandi monasteri nell'area tibetana. Qui è nato Tsongkhapa, il fondatore della "setta a cappello giallo" lamaista. Dato che il monastero di Kumbum ha sempre giocato un ruolo importante per collegare il mongolo al lamaismo, oggi molti mongoli vengono in questo luogo per il culto. Successivamente attraversa la montagna del sole e della luna (Ri Yue Shan) fino al lago Koko Nor (Qinghai Hu). Nel 641 la principessa della dinastia Tang di Wencheng passò da questa montagna dove oggi un padiglione solare e un padiglione lunare sono costruiti sulla cima per consentire alle persone di fare una pausa. La montagna del sole e della luna è sempre stata una linea distintiva tra prato e area agricola. Passeggiando sul Koko Nor Lake, il più grande lago salato della Cina. "Koko Nor" in lingua mongola significa "mare blu" a causa della forma lunare e del colore del lago, quindi guida lungo la riva sud del lago Koko Nor fino a Chaka.

453 km
5 ore 42 minuti
Pernottamento a Chaka
Taer Si
Taer Si
Giorno
14

Chaka Salt Lake - Golmud (2808 m)

Visita Chaka Salt Lake

In mattinata visita al Lago Salato di Chaka. Quindi guidare a Golmud, un'importante stazione sulla strada Qinghai-Tibet e la ferrovia Qinghai-Tibet.

478 km
4 ore 40 minuti
Pernottamento a Golmud
Chaerhan Salt Lake
Chaerhan Salt Lake
Foto da Liu Bin
Giorno
15

Golmud - Passo Kunlun (4767 m) - Tuotuoheyan (4533m) - Yanshiping (4700m)

Autostrada Qinghai-Tibet, paesaggi selvaggi

Percorrendo la strada Qinghai-Tibet e vedrai una grandiosa e apparentemente infinita galleria di paesaggi con montagne innevate, innumerevoli fiumi e gole, laghi di alta montagna e infinite steppe. Vedrai branchi di yak, pecore, cavalli, animali selvatici e uccelli. Se sei fortunato, vedrai le mandrie di antilopi tibetane che vivono per lo più nelle steppe degli altopiani del Qinghai-Tibet con un'altitudine tra i 3.500 e i 5.000 metri.

507 km
9 ore
Pernottamento in Yanshiping
Self Drive in Tibet
Self Drive in Tibet
Giorno
16

Yanshiping - Passo Tanggula (5231 m) - Naqu (4507 m) - Dangxiong - Nam Tso (4718 m)

Autostrada Qinghai-Tibet, paesaggi selvaggi

Guidare sulla strada Qinghai-Tibet. Guidare dal Passo Tanggula con 5231 metri di altezza e superare il Passo di Lhachen La (5190 m) fino a Nam Tso. I nomadi vivono nella vasta pianura di Changtang (Qiangtang).

419 km
7 ore 29 minuti
Pernottamento nel villaggio di Nam Tso
Nam Tso Lake
Nam Tso Lake
Foto da Mr. Zeng
Giorno
17

Nam Tso - Dangxiong - Tsurpu - Lhasa (3650 m)

Alba da Nam Tso e Nyenchen Tanglha Mountain con il bel tempo. Monastero Tsurpu

Oggi ti sveglierai presto per sperimentare l'alba indimenticabile sul Nam Tso e sul monte Nyenchen Tanglha. Fai un'escursione sulla penisola di Tashi e cammina con un cerchio attorno alla montagna sacra, le cui scogliere sono state erose negli ultimi secoli. Hai l'opportunità di visitare le persone che vivono nella tenda intrecciata con i capelli di yak. Guida attraverso Lhachen La e Damxung fino a Lhasa e visita il monastero di Tsurpu (4300 m) lungo la strada. Situato nei 60 km a nord-ovest di Lhasa, sulla parte superiore del fiume Tsurpu, il monastero di Tsurpu è il principale monastero della setta del buddismo tibetano Karma Kagyu. Tsurpu fu fondata nel 1189 da Duesum Khyenpa, allievo di Gampopa e primo Karmapa. Ha introdotto il principio della reincarnazione in Tibet. Inoltre, disse ai suoi discepoli che si sarebbe reincarnato e indicò la posizione del secondo Karmapas rinato. Contrariamente ai Yellow Caps (Gelug), i Karmapa Kagye sono considerati Black Hat. Se il tempo è disponibile, fai un'escursione lungo il cammino del pellegrino (circa 1 ora).

250 km
5 ore e 40 minuti
Pernottamento a Lhasa
Tsurpu
Tsurpu
Foto da Liu Bin
Giorno
18

Lhasa

Palazzo del Potala - punto di riferimento di Lhasa, Jokhang e Barkhor Street

Visita Potala al mattino e visita a Jokhang nel pomeriggio. Il Potala fu originariamente costruito nel 637 da Songtsen Gampo, il primo re del Tibet unito, e in seguito fu ampliato e servito come residenza invernale dei Dalai Lama, nonché nesso politico-religioso del Tibet tradizionale. Le folle di pellegrini, innumerevoli magnifici murali, statue buddiste, scritture e tesori rari creano nel complesso un'atmosfera densa di arte religiosa e che colpisce ogni visitatore. Costruito nel 647 e come la prima struttura in legno e muratura ancora esistente in Tibet, il monastero di Jokhang, il centro del buddismo tibetano e la terra sacra dei seguaci buddisti, attira migliaia di pellegrini che vengono per il culto ogni giorno. Fai una passeggiata sulla via Barkhor che circonda Jokhang, un grande mercato libero con le sue prolifiche bancarelle per la vendita di specialità locali.

Pernottamento a Lhasa (3650 m)
Potala
Potala
Foto da Liu Bin
Giorno
19

Lhasa

Vista panoramica su Potala, Norbulingka, dibattito a Sera

Al mattino visiterai il monastero della grotta di Parla Lupu. Situato sul pendio del monte Yaowang e costruito nel 7 ° secolo, è alto 22 metri e offre una vista meravigliosa sul Palazzo Potala. Quindi visitare Norbulingka, un parco di gioielli di 40 ettari, fu costruito a metà del 18 ° secolo e considerato la residenza estiva dei Dalai Lamas. Nel pomeriggio, guidi al monastero di Sera. Il monastero di Sera, un cortile di rose selvatiche, è anche uno dei sei monasteri della setta Gelug. Hai l'opportunità di sperimentare i dibattiti sulla lama. I dibattiti pubblici religiosi fanno parte dell'educazione per i monaci.

Pernottamento a Lhasa (3650 m)
Sera
Sera
Foto da Liu Bin
Giorno
20

Lhasa - Yamdrok - Gyantse - Shigatse

Karo La Pass e ghiacciaio, lago sacro Yamdrok, Palkhor con Pagoda Kumbum

Attendo con ansia un mondo di montagna mozzafiato! Oggi percorri diversi passaggi per Gyantse (260 km). Nel punto più alto del viaggio (Passo del Karo a 5,010 m), il ghiacciaio di Noejin Kangsa (7.223 m) è a portata di mano. Sulla strada, scatta foto per Yamdrok, il terzo lago sacro più grande del Tibet. Quando arrivi a Gyantse, puoi visitare il monastero di Palkhor con l'impressionante pagoda a gradini di Kumbum. Quindi continua a Shigatse, la seconda città più grande del Tibet.

356 km
6 ore 41 minuti
Pernottamento a Shigatse
Yamdrok
Yamdrok
Foto da Mr. Zeng
Giorno
21

Shigatse - Shegar - Rongbuk / Everest BC

Monastero di Tashilunpo, monastero di Rongbuk e campo base dell'Everest, tramonto su Qomolangma (Everest)

Al mattino visita di Tashilunpo, "Mountain of Happiness". Il monastero di Tashilunpo è anche uno dei sei monasteri della setta Gelug. Shigatse è la sede del Pantschen Lama. La più grande statua dorata di Maitreya, il Buddha del futuro, si trova nel monastero cinese. Quindi guidare a Shegar. Dopo aver attraversato i passi Yalung La (4.520 m) e Gyathso La (5.220 m), continua verso il monastero di Rongbuk (5.154 m) e il campo base dell'Everest. Qui il ripido Qomolangma del lato nord ti impressiona profondamente. Sulla strada scatta foto a Pang La (5150 m) dove la vista è magnifica: da sinistra a destra sono Makalu, Lhotse, Everest, Nuptse e Cho Oyu. Costruito all'inizio del XX secolo, Rongbuk è il più grande monastero di questa regione. Se il tempo è bello, puoi ammirare il magnifico tramonto su Qomolangma (Everest).

334 km
6 ore 6 minuti
Pernottamento al monastero di Rongbuk
Everest
Everest
Foto da Mr. Zeng
Giorno
22

Rongbuk / Everest BC - Old Tingri - Paiku Tso - Kyirong

Alba sopra Qomolangma (Everest), Paiku Tso

Oggi ti alzerai presto per vedere l'alba indimenticabile sul Qomolangma (Everest). Quindi guidare attraverso Paiku Tso e Xixiabangma Mountain fino alla stazione di confine cinese Kyirong (Jilong). Con 300 chilometri quadrati, Paiku-Tso è il lago più grande della prefettura di Shigatse. Situato tra tre montagne, è ricco di pesci e vari animali selvatici, come cavalli selvaggi, asini selvatici e anatre gialle ecc.

363 km
7 ore 1 minuto
Pernottamento a Kyirong
Rongbuk and Everest
Rongbuk and Everest
Giorno
23

Kyirong - Kathmandu

Addio alla Cina

Guidi alla dogana a Kyirong, assistenza per le formalità di uscita.

187 km
4 ore 14 minuti
Kyirong
Kyirong
Foto da Chen Hao
Viaggio su misura

Questo viaggio può anche essere personalizzato, facci sapere la tua idea di viaggio: data del viaggio, durata, numero di viaggiatori, bambino (2 - 12 anni), bimbo (0 - 2 anni), altre destinazioni di viaggio, pasti, categoria di alloggio, boutique hotel, interessi speciali ...

Saluto:

Click to change

Altri Programmi del Viaggio in Self Drive in Tibet con il Proprio Veicolo
Prezzo del Tour

Viaggio privato, grandi esperienze! Vi preghiamo di contattarci per la vostra offerta di viaggio su misura.

Attraverso i privati viaggi in Tibet Cina, puoi decidere quando, dove e come andare in viaggio da solo. Inoltre, puoi scegliere la durata del viaggio e con chi andare.

Informazione
harry potter cosplay kostüm